Spedizione gratuita da 60€ - Vai allo shop

Ironia, sensibilità, viaggi stellari e stupori naïf in 4 libri per l’estate

Scegliere un libro da mettere in cartella per le vacanze è una cosa seria, sarà lui il tuo compagno di viaggio. Noi ne abbiamo scelto 4 che ti somigliano perché dentro ci  trovi: ironia, sensibilità, sogni e stupori.

UNO DEI “DIECI PICCOLI INFAMI” SCONFITTO CON LA FANTASIA

Una Selvaggia Lucarelli adolescente sconfigge l’ipercontrollante Suor Clelia semplicemente indossando con sicurezza la camicetta Naj-Oleari anziché la divisa di ordinanza. Succede nel suo utlimo libro “Dieci piccoli infami”, il primo per vendite in libreria e dobbiamo ammettere che si è guadagnato un posto speciale tra le nostre letture estive. Sarà perché siamo molto legate a Naj-Oleari o forse perché l’ironia libera di Selvaggia ha un potere rinfrescante per la mente e strappa sonore risate. Insomma, è un libro che ti consigliamo di infilare in cartella, sarà un allegro compagno di viaggio durante i tuoi spostamenti in treno, nave, aereo…
La tua compagna di volo ideale

La tua compagna di volo ideale

Cartella misura media in materiale effetto saffiano con fantasia Naj-Oleari. Chiusura a zip, patta con chiusura a bottoni automatici, tasca interna e tasca frontale. Tracolla regolabile.

+ acquista

TRA I RICORDI DE “LA PIÙ AMATA”

C’è un’altra scrittrice italiana che si è infilata nella nostra cartella e partirà con noi. Si tratta della finalista al Premio Strega Teresa Ciabatti che ha un’unica cosa in comune con Selvaggia Lucarelli: la presenza di Naj-Oleari nell’adolescenza. Per il resto “La più amata” è un libro completamente diverso per stile, tono e tematiche. Teresa scava, raccoglie i pezzi e cerca di ricostruire la storia della sua famiglia, il risultato è una sensibilità che affiora nella sua bellissima e delicata potenza.

IN VIAGGIO CON “IL VAGABONDO DELLE STELLE”

Non vuoi stare in Italia? E magari hai voglia di fare un viaggio di quelli che i tour operator non potranno mai venderti: in epoche passate, con altri corpi che vivono vite di cui non hai memoria. Quello che ti serve è Jack London. Infila nella cartella “Il vagabondo delle stelle” e preparati a viaggiare oltre lo spazio e il tempo, dentro la linea serpeggiante del karma. Ti promettiamo una cosa: quando tornerai non sarai la stessa.
L'estate ha la forma di una cartella

L'estate ha la forma di una cartella

Cartella in materiale stampa saffiano con fantasia Naj-Oleari. Chiusura a zip, patta con chiusura a bottoni automatici, tasca interna e tasca frontale. Tracolla regolabile.

+ acquista

IN GIAPPONE VIVI “STUPORI E TREMORI”

Che succede se una ragazza belga si trova a lavorare in Giappone per un’importante multinazionale? Se la ragazza in questione è sensibile e affronta gli aspetti più pratici della vita con un’aria naïf, allora ne vengono fuori “Stupori e tremori”. Si tratta del libro di Amélie Nothomb e lo troviamo molto calzante. In qualche modo sentiamo vicina la sua sensibilità e se ami il Giappone e tendi ad idealizzarlo, la sua prospettiva ti aiuterà a conoscere certi aspetti che probabilmente ignori. Ad esempio? Se hai trent’anni e sei single potresti essere guardata con compassione.
La fantasia sulle spalle

La fantasia sulle spalle

Cartella media Naj-Oleari stampata con fantasia lamponi. Chiusura interna con zip, chiusura delle cinghie con bottone automatico. Tasca interna e tracolla regolabile. La tracolla allungata e passata negli occhielli trasforma la cartella in uno zaino.

+ acquista

Carrello